Politica

Arrivano i commissari in cinque delle otto province sarde. Il presidente Cherchi saluta e ringrazia tutti i lavoratori della Provincia di Carbonia Iglesias.

Sede Provincia via MazziniTore Cherchi 79

Il Consiglio regionale, al termine di un’accesissima seduta, con i soli voti favorevoli della maggioranza (38, 30 i contrari) ha varato il 28 giugno il commissariamento delle Province di Carbonia Iglesias, Medio Campidano, Ogliastra e Olbia Tempio (soppresse con il referendum svoltosi nel 2012), e di quella di Cagliari (retta dal vice presidente Angela Maria Quaquero dopo che il presidente eletto Graziano Milia è stato dichiarato decaduto a seguito della condanna definitiva in Cassazione per abuso d’ufficio). Entro 30 giorni dall’entrata in vigore della legge il Consiglio regionale dovrà approvare una legge di riforma costituzionale per abrogare anche le quattro Province storiche.

Il presidente della Provincia di Carbonia Iglesias, Tore Cherchi, lunedì 1 luglio ha pubblicato una breve nota di saluto nel sito istituzionale dell’Ente.
«Saluto e ringrazio tutti i lavoratori della Provincia per la fattiva e leale collaborazione data al Consiglio, alla Giunta e al Presidente, nell’assolvimento del mandato, assegnatoci con libere e democratiche elezioni dal popolo del Sulcis Iglesiente.»

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply