Politica / Scuola

“Il cibo e il territorio: beni comuni in mano alle nuove generazioni”, incontro pubblico il 27 agosto a Iglesias.

IMG_7871

Nuovo appuntamento con la scuola civica di politica, martedì 27 agosto, nel Chiostro di San Francesco di Iglesias, spazio esterno di via Roma, con inizio alle 19.30.

Il programma prevede l’introduzione della Scuola civica di politica, sul tema: “Il cibo e il territorio: beni comuni in mano alle nuove generazioni”.

Sono previsti gli interventi di Cristiano Erriu, sindaco di Santadi e presidente dell’Anci Sardegna, sul tema “L’agricoltura eìè la priorità della Sardegna”, e di Teresa Piras, rappresentante del Centro Sperimentazione Autosviluppo, sul tema “Progettiamo la transizione nella produzione del cibo: produzioni locali, biodiversità, agricoltura sostenibile, equità sociale”.

Si parlerà poi di sovranità alimentare, “coltiviamoci il cibo in una terra viva e sana con il lavoro dei giovani” e verranno visionati il “Decalogo sulle buone pratiche della sovranità alimentare per i cittadini” e il “Decalogo sulle buone pratiche della sovranità alimentare per amministrazioni locali”.

Verranno quindi presentate due esperienze, quella di Cristiano Floris, agricoltore dell’Associazione Arca di Noè, e quella dell’Azienda agricola Aru.

Concluderanno la serata il sindaco di Iglesias, Emilio Gariazzo; l’assessore all’ambiente e alle attività produttive del Comune di Iglesias, Melania Meo; e, infine, Mauro Usai, presidente del Consiglio comunale di Iglesias.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Iglesias.

Comments

comments

Tags: , , , , ,

Leave a Reply