Pace

L’Amministrazione comunale di Carbonia aderisce all’iniziativa SenzaAtomica in programma dal 2 al 22 dicembre a Cagliari.

Loriana Pitzalis 26Lucia Amorino copia

L’Amministrazione comunale di Carbonia, assessorati alla Cultura e alla Pubblica istruzione, aderisce all’iniziativa riguardante l’importante mostra internazionale “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un  mondo libero dalle armi nucleari”, in programma a Cagliari dal 2 al 22 dicembre 2013 presso la Fiera Campionaria della Sardegna.
L’iniziativa “Senzatomica” s’inserisce nel decennio per il disarmo nucleare proclamato dall’ONU e a essa aderiscono la campagna I-Can promossa da  International Physicians for the Prevention of Nuclear War, Mayors for  Peace, e le Pugwash Conferences on Science and World Affairs.

«Daisaku Ikeda, Presidente della Soka Gakkai Internazionale (Ong Buddista in seno all’ONU e organizzatrice della mostra) – spiegano gli assessori Loriana Pitzalis e Lucia Amorino -, sostiene con convinzione che se vogliamo lasciarci alle spalle l’era del terrore nucleare dobbiamo  combattere contro il vero nemico. Quel nemico non sono le armi  nucleari in quanto tali, né gli Stati che le possiedono o le  costruiscono. Il vero nemico da affrontare è il modo di pensare che  giustifica le armi nucleari: l’essere pronti ad annientare gli altri  qualora essi siano considerati una minaccia o un intralcio alla  realizzazione dei propri interessi.»

«Le scuole di Carbonia, Città per la Pace, e tutti i cittadini – concludono Loriana Pitzalis e Lucia Amorino – sono invitati a visitare la mostra, perché siamo convinti che solo la sensibilizzazione e la conoscenza di una cultura di pace possa contribuire alla creazione di un mondo migliore.»

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply