Province

Ugo Cappellacci: «La Sardegna, con il sostegno di un voto referendario, ha abolito le quattro province cosiddette “nuove” ed ha approvato una legge che prevede l’eliminazione anche di quelle “storiche”, che ora deve compiere i passaggi in Parlamento».

Ugo Cappellacci copia
Commentando le dichiarazioni rilasciate a “Unomattina” dal ministro Del Rio circa l’abolizione delle Province, il presidente della Regione ha dichiarato che «la Sardegna, con il sostegno di un voto referendario, ha abolito le quattro province cosiddette “nuove” ed ha approvato una legge che prevede l’eliminazione anche di quelle “storiche”, che ora deve compiere i passaggi in Parlamento». 
«Se l’orientamento positivo del ministro Del Rio – ha aggiunto il presidente – è indice di una volontà condivisa, l’Esecutivo nazionale faccia come la Sardegna e sensibilizzi le forze della maggioranza a completare in Parlamento il percorso già intrapreso dalla Regione, che sulla questione ha anticipato i tempi rispetto alle scelte della politica nazionale, e a estenderlo alle altre aree del Paese. Si tratta di un primo risultato – ha concluso Cappellacci – che è a portata di mano e può essere ottenuto in tempi rapidi.»

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply