Sanità

Ieri pomeriggio, presso la Sala Remo Branca, il comune di Iglesias e la Asl n. 7, hanno presentato il progetto ed il relativo protocollo dal titolo “Una firma per la vita – La Donazione degli Organi”.

Ieri pomeriggio, presso la Sala Remo Branca, il comune di Iglesias e la Asl n. 7, hanno presentato il progetto ed il relativo protocollo dal titolo “Una firma per la vitaLa Donazione degli Organi”.

Hanno presentato il progetto: il dott. Leonardo Tola, Coordinatore locale dei Trapianti della Asl 7 Carbonia; il dott. Francesco Tolis, dirigente medico della Rianimazione Asl 7 Iglesias; e il dott. Mariano Cabras, dirigente medico della Rianimazione di Carbonia.

Sono intervenuti: il sindaco di Iglesias, Emilio Gariazzo; l’assessore alle Politiche sociali, giovanili e dell’integrazione, Alessandra Ferrara; il dirigente Politiche sociali, Paolo Carta; il presidente della Commissione politiche sociali, Alberto Cacciarru; e, infine, la consigliera comunale Valentina Pistis.

Al dibattito hanno partecipato le associazioni cittadine impegnate nella attività di proselitismo e sensibilizzazione sulla donazione degli organi ed alcune rappresentanze scolastiche.

Il progetto prevede l’accordo e la sinergia tra i due enti: Comune ed Asl.

Al momento del rinnovo o di nuova emissione della carta di identità, il cittadino potrà inoltre compilare il modulo, fornito dalla Asl ed esprimere la sua volontà in merito alla donazione degli organi. L’ufficio anagrafe avrà il compito di raccogliere i dati, ed i vari consensi verranno trasmessi ai referenti della Asl per custodirli nella banca dati del SIT (Sistema Informativo Trapianti).

Nel brevissimo periodo, inoltre, i funzionari dell’anagrafe verranno formati da un’equipe di medici e specialisti, in modo tale da poter offrire un servizio completo alla cittadinanza.

La proposta di deliberazione del protocollo, infine, è stata adottata dalla Giunta del comune di Iglesias in data 4.12.2013 e entro pochi giorni verrà firmato il protocollo.

Una firma per la vita

Comments

comments

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply