Calcio

Concluso brillantemente il girone d’andata con il 4 a 0 al Sant’Antioco, il Carbonia apre il girone di ritorno con la sfida casalinga alla Kosmoto Monastir. Sfida al vertice Lanusei-Siliqua.

Concluso brillantemente il girone d’andata con il 4 a 0 nel derby casalingo con il Sant’Antioco e, soprattutto, 17 punti nelle ultime 9 giornate, il Carbonia apre il girone di ritorno con la sfida casalinga alla Kosmoto Monastir. Qualora riuscisse a vincere, la squadra di Maurizio Ollargiu avvicinerebbe in classifica l’avversario (le due squadre partono rispettivamente da 19 e 25 punti) e potrebbe puntare ad una seconda parte della stagione positiva.

La giornata vedrà impegnate in trasferta le altre due squadre sulcitane, il Sant’Antioco sul campo della Ferrini Cagliari e l’Atletico Narcao a Masullas. Entrambe sono bisognose di punti, avendo chiuso il girone d’andata rispettivamente a 13 e 12 punti.

Il match clou della giornata è Lanusei-Siliqua, sfida tra prima e terza in classifica. La squadra di Titti Podda è in ripresa dopo un periodo difficile ed ha la chance di rientrare in corsa per il primo posto, ora distante 5 punti. Nel girone d’andata si impose il Siliqua 5 a 3 e dopo 2 giornate il Lanusei aveva già 5 punti di ritardi. Nelle successive 13 ha recuperato il ritardo ed ha messo a sua volta 5 punti tra sé e il Siliqua, con una serie positiva di 11 vittorie e 2 pareggi.

Pallone

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply