Igea

I lavoratori dell’Igea hanno posto fine all’occupazione della cabina elettrica del pozzo 2 di Campo Pisano e della miniera di Sos Enattos, a Lula.

Minatori Igea

I lavoratori dell’Igea hanno posto fine all’occupazione della cabina elettrica del pozzo 2 di Campo Pisano, durata tre notti e quattro giorni e all’occupazione della miniera di Sos Enattos, a Lula. La decisione è stata presa questa mattina dall’assemblea generale dei dipendenti dopo che ieri era arrivata la schiarita con lo sblocco degli stipendi degli ultimi tre mesi. Il primo stipendio è stato già pagato, quelli dei mesi di febbraio e marzo verranno pagati entro la metà del prossimo mese di aprile.

Un’altra novità importante riguarda la nomina, annunciata ieri, del direttore dei lavori di bonifica della valle del Rio San Giorgio.

 

Comments

comments

Leave a Reply