Cultura

La Fondazione Giovanni Demuro ha assegnato tre borse di studio sulla tutela e valorizzazione del territorio.

DSC_0708DSC_0735

Chiara Meloni (Istituto tecnico Palau), Giovanni Paolo Azara (Liceo scientifico Arzachena) e Luigi Tolu (Istituto alberghiero Arzachena), si sono aggiudicati la borsa di studio finanziata dalla Fondazione Giovanni Demuro onlus. I tre studenti sono stati premiati dalla commissione per aver elaborato i migliori progetti esecutivi tesi ad esaltare la tutela e la valorizzazione del territorio gallurese. Meloni sfrutterà la sua borsa a Dublino, Azara si formerà a Brighton e Tolu a Oxford. Gli allievi, per quattro settimane, studieranno e prenderanno parte a stage ad alto valore aggiunto.

Le premiazioni e l’assegnazione della borse di studio della Fondazione Giovanni Demuro si sono svolte all’Auditorium comunale di Arzachena. Con le quarte dei tre istituti coinvolti i presidi Stefano Palmas (Liceo scientifico) e  Fabiola Martini (Alberghiero). Ai lavori hanno preso parte anche i rappresentanti dei comuni di Arzachena e Palau.

«Siamo grati agli organizzatori per un’iniziativa lodevole e proficua per il nostro territorio e per le nuove generazioni», ha detto Alberto Ragnedda, sindaco di Arzachena. Soddisfazione anche dal presidente della Fondazione, Anna Demuro: «Un’esperienza preziosa e coinvolgente. L’iniziativa è volta al territorio e ai giovani, futuro della nostra terra e obiettivo primario della nostra Fondazione». Commenti lusinghieri anche dai commissari Salvatore Ligios e Sonia Borsato (Accademia delle belle arti, Sassari). 

Al concorso hanno partecipato le scuole “Falcone e Borsellino”, situata a Palau (Ragionieri e Geometri) e liceo scientifico, ad Arzachena, e Istituto alberghiero, sempre di Arzachena. La Fondazione Giovanni Demuro Onlus – attiva su diversi segmenti quali solidarietà, formazione, culture innovative, imprenditoria, sport e tempo libero – ha elaborato, in collaborazione con gli istituti scolastici coinvolti, il progetto teso a premiare i tre studenti più meritevoli frequentanti la quarta. Gli elaborati – legati alla valorizzazione e tutela del territorio – dovevano identificare modalità nuove e originali per la valorizzazione e la tutela della Gallura.  Il premio prevedeva tre borse di studio che coprono ciascuna quattro settimane di un viaggio di studio in Inghilterra. 

Gli elaborati hanno avuto per riferimento le bellezze ambientali e naturalistiche della Gallura. La Commissione giudicante è composta da Anna Demuro (presidente Fondazione Demuro), dai dirigenti scolastici Stefano Palmas e Fabiola Martini e dai docenti Maria Paola Malva (I.I.S. “Falcone e Borsellino” – Arzachena), Michele Melaiu (“Falcone e Borsellino”, Palau)e Antonello Codina (Istituto alberghiero, Arzachena),dai professori Salvatore Ligios e Sonia Borsato.

Comments

comments

Tags: , , , , , , , , , ,

Leave a Reply