Calcio

La Monteponi gioca oggi il primo match promozione, se batte il Carloforte è promossa.

Vittorio Corsini

Per la Monteponi di Vittorio Corsini è arrivata l’ora X della promozione. Sabato pomeriggio, allo stadio Comunale di Sant’Antioco, dove la squadra iglesiente disputa le partite casalinghe per l’indisponibilità del Monteponi, arriva il Carloforte e in caso di vittoria, la squadra rossoblù sarebbe matematicamente promossa. Alla vigilia, infatti, la capolista ha quattro punti di vantaggio sul Guspini che cinque giorni fa ha approfittato del suo pari sul campo della Fermassenti, riducendo il ritardo da sei a quattro punti.
Il Carloforte non è un avversario facile. All’andata i tabarchini riuscirono a fermare sul pari la Monteponi, allora seconda in classifica dietro il Guspini, con il punteggio di 0 a 0. Da allora è iniziata la straordinaria cavalcata della Monteponi, con 13 vittorie consecutive ed un pareggio.
Il Guspini gioca a Senorbì alla ricerca dei tre punti, nella speranza che un risultato positivo del Carloforte possa riaprire i giochi.
Ricordiamo che all’ultima giornata il calendario proporrà il confronto diretto Guspini-Monteponi (all’andata i rossoblù si imposero nettamente, per 3 a 0).
Il calendario domani prevede anche CUS Cagliari-Fermassenti, Gonnesa-Escalaplano, Portoscuso-Fulgor Senorbì e Tratalias-Libertas Barumini.

Comments

comments

Leave a Reply