Sport

La VBA/Olimpia si gioca la salvezza al Palazzetto, contro il Monterotondo. Fischio d’inizio alle 15.30.

VBA:Olimpia-Conad Georgi Draganov

La VBA/Olimpia si gioca la salvezza questo pomeriggio al Palazzetto dello sport di Sant’Antioco, fischio d’inizio alle 15.30, contro il Monterotondo. Le ultime due sconfitte subite con Tuscania e Lupi Santa Croce e la risalita dell’Imallplast Arno Pisa che sembrava ormai lontanissima, a 10 punti di distanza, dopo la netta sconfitta subita a Sant’Antioco (3 a 0 il 22 marzo) ed ha più che dimezzato il ritardo vincendo prima 3 a 1 a Ferrara e poi 3 a 0 con l’Horizon Group Globo, hanno riaperto i giochi e pongono ora gli isolani nella condizione di non poter più sbagliare.

L’avversario odierno, sulla carta, è alla portata della squadra di Georgi Draganov, ma non va trascurato il fatto che non è ancora salvo, con un solo punto in più della VBA/Olimpia, a tre giornate dalla conclusione della regular season. Il calendario delle ultime due giornate dovrebbe essere ancora dalla parte della VBA/Olimpia che giocherà prima il derby a Iglesias, contro una squadra già retrocessa e ospiterà poi la Meridiana Olbia, in corsa per i play off (la prima squadra ad aver battuto la capolista Conad, a Reggio Emilia, il 5 aprile). L’Imballplast Arno Pisa, da parte sua, dopo la trasferta odierna a Forlì (fischio d’inizio alle 20.30), dove rischia contro un avversario non ancora salavo (ha sei punti in più dei toscani), giocherà in casa contro la vicecapolista Augusta Cagliari e poi sul campo della capolista Conad Reggio Emilia, quando sarà quasi certamente già promossa matematicamente (dovrebbe esserlo già questa sera, quando alle 21.00 ospiterà il Volley Iglesias).

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply