Sanità

Ignazio Locci (FI): «Che fa la Giunta Pigliaru per ridurre i tempi delle liste di attesa nelle Asl?».

Ignazio Locci 22 copia

«Che fa la Giunta Pigliaru per ridurre i tempi delle liste di attesa nelle Asl?». Lo chiede il consigliere regionale Ignazio Locci (Forza Italia), con una nota diffusa stamane.

«Mentre la Giunta Regionale è serenamente impegnata a completare gli organigrammi dei gabinetti assessoriali – scrive Locci – nelle Asl della Sardegna si allungano i tempi delle liste di attesa. La Giunta di Ugo Cappellacci aveva stanziato per gli anni 2010, 2011, 2012 e 2013 risorse straordinarie aggiuntive con lo scopo di andare incontro alle esigenze delle Aziende sanitarie e, soprattutto, dei cittadini. Obiettivo: ridurre i tempi delle liste di attesa. Ma queste risorse sono finite e l’esecutivo Pigliaru sembra più interessato ad assecondare la logica della spartizione del potere, che a individuare nuovi fondi da destinare alle Asl.»

«Se Francesco Pigliaru non interviene alla svelta – aggiunge Locci – si corre il rischio che le liste di prenotazione, tra due mesi, raggiungono livelli d’allerta. In particolare in alcune specializzazioni, come nella diagnostica, si può arrivare a tempi di attesa di 7-8 mesi se non addirittura di un anno. L’impressione, a questo punto, è che la politica della Sanità stia segnando il passo di questa Giunta regionale. Un passo lento e contenuto, e non svelto e deciso come impone il quadro di emergenze che si coglie nell’Isola.»

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply