Vini

Il pluripremiato Sciala delle cantine della famiglia Demuro di Arzachena, unico vermentino di Gallura al Top italian wines road show di San Paolo.

Si è chiuso nei giorni scorsi a San Paolo il Top italian wines road show organizzato dal Gambero Rosso. Per il vermentino prodotto da Vigne Surrau un evento indimenticabile: Sciala è stato l’unico vermentino di Gallura presente alla manifestazione organizzata dalla prestigiosa rivista.

Il vermentino Sciala è stato apprezzato anche nelle varie degustazioni che hanno scandito l’affollata master class, guidata da Marco Sabellico, redattore della Guida del Gambero  Rosso, e da Jorge Lucky, tra i più apprezzati giornalisti enogastronomici brasiliani.

Top italian wines road show curato dal Gambero Rosso, hanno preso parte i principali operatori e importatori sudamericani del settore. Di fatto, una vetrina fondamentale per i prodotti enogastronomici sardi.

Tiago Locatelli, per il secondo anno consecutivo premiato quale miglior sommelier paulista e secondo miglior sommelier dell’America Latina: «Sciala ha forte mineralità e freschezza. Persistenza e armonia sono le caratteristiche più importante di questo grande bianco. Inoltre, ho una conferma da Sincaru, che degusto per la seconda annata di fila: un Cannonau estremamente elegante e ideale per gli accostamenti di carne. Abbinamento che propongo nel mio ristorante Varanda Grill». Parole di elogio per i vini Surrau anche da Ney Freitas (executive sommelier del Barbacoa) e Roberto Brandao (sommelier del Praca San Lorenzo): «Lo stile Surrau? Moderno e innovativo per la valorizzazione di vitigni non internazionali. Sincaru è un vino di grande personalità ed eleganza. Un Cannonau che incarna una splendida novità per il nostro mercato».

Comments

comments

Tags: , , , ,

Leave a Reply