Sport

La VBA/Olimpia ha vinto anche il 2° set, 30 a 28, a Iglesias, ed ora è a un set dalla salvezza.

VBA:Olimpia-Conad Georgi Draganov

Dopo aver vinto il primo set 25 a 23, la VBA/Olimpia Sant’Antioco ha vinto anche il secondo set, 30 a 28, ora conduce 2 set a 0 ed è a un solo set dalla salvezza nel campionato di B1 di volley maschile.

La squadra lagunare ha affrontato questa partita con un margine di 4 punti sulla quota salvezza e in caso di vittoria sarebbe matematicamente salva, indipendentemente dai risultati che matureranno sugli altri campi. Nonostante il suo campionato sia ormai compromesso con la retrocessione, la squadra di Alessio Marotto sta giocando con grande professionalità ed impegno e nel secondo set ha condotto a lungo il punteggio, fallendo anche alcune palle set. La rivale principale della VBA/Olimpia (25 punti) per la salvezza, l’Imballplast Arno Pisa (21 punti), è in grande crescita da alcune settimane ed ora in piena corsa per la salvezza, non tanto sulla VBA/Olimpia e sul Monterotondo (a 25 punti come la squadra di Georgi Draganov), atteso oggi dalla sfida con il Tuscania di Paolo Tofoli, quanto sul 4 Torri Ferrara, squadra in grande difficoltà, solo un punto avanti ai toscani, in campo oggi contro la Softer Forlì.

Nell’anticipo delle 15.30, la Meridiana Olbia ha superato i Lupi Santa Croce per 3 set a 0, 25 a 22, 25 a 20 e 25 a 21.

Nell’ultima giornata, il 10 maggio, la VBA/Olimpia affronterà il derby casalingo con la Meridiana Olbia, mentre l’Imballplast Arno Pisa sarà di scena sul campo della capolista Conad Reggio Emilia di Luca Cantagalli, già promossa in A2, e il 4 Torri Ferrara giocherà a Cagliari, contro l’Augusta, seconda in classifica, qualificata per i play-off promozione.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply