Sviluppo

Via libera all’unanimità, al Senato, questa mattina, a tre mozioni sulla crisi del Sulcis Iglesiente.

 Attendati Alcoa 3 copiaClaudio De VIncenti 44 copia

Via libera all’unanimità, al Senato, nella tarda mattinata odierna, a tre mozioni sulla crisi del Sulcis Iglesiente. I testi approvati sono stati modificati sulla base delle indicazioni fornite dal Governo e sono stati approvati in tre votazioni differenti.

Una mozione, presentata dal senatore di Sinistra Ecologia Libertà Luciano Uras, impegna il Governo Renzi ad assumere iniziative per il rilancio delle attività economiche; ad attuare gli interventi previsti nel Piano Sulcis, con interventi ecosostenibili dei cicli produttivi e di risanamento ambientale; ad una rapida ratifica dell’accordo di programma in materia ambientale e del contratto di sviluppo con l’Eurallumina; e, infine, a porre in essere le iniziative di competenza per i lavoratori interinali espulsi dal sistema produttivo e per gli ammortizzatori sociali nel sistema Sulcis Iglesiente.

Una seconda mozione, presentata dalla senatrice del Movimento Cinque Stelle Manuela Serra, impegna il Governo Renzi all’apertura di un tavolo per l’avvio di percorsi di riconversione professionale e produttiva; ad attuare interventi di bonifica delle aree dismesse e di riqualificazione del territorio; e, infine, a favorire una ripresa ecosostenibile dell’attività produttiva.

La terza mozione, presentata dal senatore di Forza Italia Emilio Floris, impegna il Governo a rilanciare le attività produttive del territorio della Sardegna; ad approntare strumenti finanziari e fiscali per evitare la chiusura e la delocalizzazione degli impianti; e, infine, a far ripartire la produzione nello stabilimento Alcoa, garantendo i livelli occupativi.

Il vice ministro dello Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, prima del voto, ha precisato che «il piano Sulcis è in corso di attuazione, mentre l’accordo di programma con Eurallumina si sta definendo in questi giorni e il Governo, che sta sollecitando la realizzazione da parte della regione di interventi per infrastrutture e bonifiche, punta ad attirare in Sardegna la produzione di biocarburanti di seconda generazione e organizzerà nel Sulcis un forum di ecotecnologie».

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply