Cooperazione

Aperti i termini per la presentazione delle domande di contributo per i confidi del settore cooperazione.

L’assessorato regionale del Lavoro ha diffuso una nota con la quale comunica ai consorzi fidi operanti nel settore della cooperazione che possono richiedere i contributi per l’annualità 2014, destinati all’integrazione dei propri fondi rischi. 

Le risorse regionali dovranno essere, in particolare, utilizzate a sostegno di operazioni finanziarie e creditizie riguardanti piccole e medie imprese del settore della cooperazione. 

Possono accedere all’agevolazione i consorzi fidi che: 

– siano costituiti, per una percentuale non inferiore al 51% del numero totale dei soci, da piccole e medie imprese del settore cooperazione, con sede operativa in Sardegna per l’esercizio della propria attività; 
– fossero già operativi al 31 dicembre 2013; 
– non abbiano fini di lucro; 
– abbiano la sede operativa in Sardegna; 
– operino prevalentemente a favore delle piccole e medie imprese del settore cooperazione; 
– siano iscritti nell’apposito elenco degli intermediari finanziari. 

La domanda di contributo, unitamente alla documentazione relativa alla rendicontazione riferita al 2013 dovrà essere inviata entro il 31 luglio 2014 al seguente indirizzo: 

Assessorato regionale del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale 
Via XXVIII febbraio, 1 – 09131 Cagliari 

Comments

comments

Leave a Reply