Servitù militari

Ieri sera #Mauro Pili è stato denunciato a piede libero per aver occupato le dune di Teulada.

Mauro Pili 06 copia

«Non mi hanno arrestato! Denuncia a piede libero per aver occupato le dune vietate in terra sarda. Tutto questo mentre lo Stato a colpi di missile demolisce impunemente la Sardegna. Vi racconto tutto appena posso. Grazie di cuore alle centinaia di amici che mi hanno atteso sino adesso e a coloro che con messaggi mi hanno incoraggiato a resistere.»

E’ il messaggio pubblicato ieri sera dal deputato sardo #Mauro Pili, leader di Unidos Sardegna, in uno dei suoi profili facebook. La denuncia è arrivata dopo che Mauro Pili, al termine della #Marcia per la Libertà della Sardegna, partita dallo stabilimento balneare “Luna Beach” della seconda spiaggia, si è recato in cima alle dune di Teulada con una bandiera della Sardegna.

La manifestazione alle dune ha concluso una giornata iniziata nella saletta della Pro Loco di Teulada, con un incontro che ha visto la partecipazione di associazioni, rappresentanti istituzionali, forze politiche sarde, ricercatori, legali e cittadini, per un confronto sulla presenza delle basi militari in Sardegna.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply