Sport

La VBA Olimpia Sant’Antioco è quasi pronta per affrontare la nuova stagione in B1.

Attacco centrale di Luca Genna.

Attacco centrale di Luca Genna.

Adrian Pablo Pasquali.

Adrian Pablo Pasquali.

La #VBA Olimpia Sant’Antioco è quasi pronta per affrontare la nuova stagione in B1. La società guidata dal presidente Rolando Serra ha individuato in #Adrian Pablo Pasquali, 42 anni, di Macerata, il nuovo coach che vanta esperienze in A2 e nel settore giovanile della #Lube Macerata, chiamato a sostituire il bulgaro Georgi Draganov che ha condotto la squadra verso la salvezza nello scorso campionato, ed ha rivoluzionato l’organico, nel quale ha confermato un solo giocatore, Enrico Pintus, libero, che affiancherà nel ruolo Simone Gabbanelli, 23 anni, proveniente dal Loreto, società di A2, giunto a Sant’Antioco su indicazione del nuovo coach.
Altri due rinforzi della nuova VBA Olimpia arrivano da due squadre lombarde, Bergamo e Milano, e rappresentano due ritorni: Luca Genna, schiacciatore 194 cm, nelle ultime due stagioni a Bergamo, in B1. 24 anni, romano di nascita ma antiochense di adozione (dal 2009 al 2012 ha giocato a Sant’Antioco) torna in Sardegna nella squadra che lo ha lanciato titolare in B1. Antiochense verace è Fabio Longu, palleggiatore 187 cm, proveniente dal Gonzaga Milano, società di B, che rientra nella squadra del suo cuore che ha seguito da quando è nato, che aveva lasciato nel 2006 per trasferirsi alla Sparkling Milano. Fabio Longu è cresciuto in una famiglia di pallavolisti. Lo zio Graziano, anch’egli palleggiatore, ha portato l’Olimpia per la prima volta in A2.
Al fianco di Luca Genna, completeranno il reparto degli schiacciatori Vincenzo Sarpong, 194 cm, 23 anni, di Palermo nel 1991, proveniente dal Martina Franca, società di B1. Dal 2006 al 2011 ha militato nelle giovanili di Macerata, con cui ha esordito addirittura in Champions League. Stefano Thiaw, 195 cm, nato a Chieti nel 1995, giovanissimo ha cominciato in Abruzzo nella Teate volley, per poi trasferirsi in Calabria, alla Tonno Callipo, passando dalla B2 alla prima squadra in A1, lo scorso anno.
Il nuovo opposto è un giovane, Giuliano Tataru, 21 anni, arriva dal Reggio Emilia di Luca Cantagalli, squadra che ha dominato il campionato di B1 dello scorso anno, approdando in A2.
Nei prossimi giorni dovrebbero essere ufficializzati gli ultimi acquisti.
La VBA/Olimpia inizierà il nuovo campionato tra le mura amiche, sabato 18 ottobre, alle 15.30, contro la neopromossa Emma Villas Chiusi, una delle più accreditate pretendenti alla promozione in A2.I derby con il Cagliari Volley e l’Iglesias Volley, ripescato, che esordirà il 19 ottobre, alle 15.30, sul campo dei Lupi di Santa Croce Pisa, sono in programma alla 4ª e alla 6ª giornata, entrambi in trasferta. Le altre squadre inserite nel girone a 12 sono: Benassi Alba Cuneo, Sant’Anna Tomcar Torino, Volley Parella Torino, Pallavolo Saronno, Caloni Agnelli Bergamo, Bruno Rent Mondovì Cuneo e Volley Segrate 1978 Milano.

Comments

comments

Tags: , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply