Cinema

Prosegue domenica, alle 18.00, al Teatro Centrale di Carbonia, la 4ª rassegna “Identità in transito”.

Prosegue domenica 1 novembre, alle ore 18.00, al Teatro Centrale di Carbonia, la quarta edizione della rassegna “Identità in transito”, giovane retrospettiva cinematografica «su quello che siamo stati, quello che siamo e ciò che vorremmo essere».

La rassegna è organizzata dal Centro Servizi Culturali Carbonia Iglesias della Società Umanitaria, con il patrocinio del comune di Carbonia e in collaborazione con i Circoli del Cinema Arci-Ucca e Ficc.

Il terzo film in programma è “La famiglia Bélier” di Eric Lartigau (Francia 2014). Con Karin Viard, François Damiens, Eric Elmosnino, Roxane Duran, Louane Emera, Ilian Bergala, Mar Sodupe. Commedia rivelazione della scorsa stagione cinematografica, vincitrice di numerosi premi in Francia.

Tutti i componenti della famiglia Bélier sono sordomuti tranne Paula, la primogenita di 16 anni. Paula è una figura indispensabile per i suoi genitori e il fratello minore, preziosa per il funzionamento della loro fattoria. Un giorno, spinta dal suo insegnante di musica, che ha scoperto il suo dono per il canto, decide di fare le selezioni per una nota scuola di canto parigina. Una scelta di vita che significherebbe il distacco dalla sua famiglia e un passaggio inevitabile all’età adulta. Commedia rivelazione della scorsa stagione cinematografica, vincitrice di numerosi premi in Francia.

Prossime date della rassegna “Identità in transito“:

Giovedì 5 novembre, ore 21.00, “Forza maggiore” di Ruben Östlund
Domenica 8 novembre, ore 18.00, “Tutto può cambiare” di John Carney
Giovedì 12 novembre, ore 21.00, “Una nuova amica”

Domenica 15 novembre, ore 18.00, “Mommy”.

Teatro Centrale Carbonia copia

Comments

comments

Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply