Cronaca

Il sottosegretario della Difesa Domenico Rossi ha partecipato stamane, a Carbonia, ad un convegno sul 155° anniversario dell’Unità d’Italia.

Domenico Rossi copia

Questa mattina l’Auditorium dell’Istituto Giovanni Maria Angioy di Carbonia, ha ospitato un convegno sul 155° anniversario dell’Unità d’Italia. Il convegno è stato voluto dal ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), in collaborazione con il comune di Carbonia e l’Istituto Angioy.

I lavori sono stati aperti dal dirigente scolastico Antonietta Cuccheddu e dagli interventi del sindaco di Carbonia, Giuseppe Casti, e del dirigente dell’ambito scolastico di Cagliari Luca Cancelliere. Sono intervenuti Gianluca Borzoni, rappresentante dell’Università di Cagliari; Marinella Ferrai Cocco Ortu, presidente dell’Istituto Storia del Risorgimento Italiano; il sottosegretario alla Difesa, Domenico Rossi, e una rappresentanza di studenti.
La banda musicale della Brigata Sassari ha suonato prima e durante la cerimonia. Era presenta anche una rappresentanza dei Bersaglieri in uniforme.

Vediamo ora l’intervista realizzata con il sottosegretario Domenico Rossi, con il quale abbiamo parlato anche di servitù militari e, in particolare, del futuro dei poligoni sardi (ricordiamo che dal 1995 al 1996 il generale Domenico Rossi ha guidato, da colonnello, il 1° Reggimento Corazzato di Teulada). Domani, nel corso del telegiornale, riproporremo l’intervista con l’on. Rossi e le interviste con il sindaco di Carbonia, Giuseppe Casti, e con il dirigente dell’ambito scolastico di Cagliari. Luca Cancelliere.

 

Comments

comments

Tags: , , , , ,

Leave a Reply