Eventi

Letteratura, musica, vino, cibo, nel cuore della Sardegna: da giovedì 29 settembre a domenica 2 ottobre a Neoneli.

Incontri, laboratori enogastronomici e sul paesaggio, dimostrazioni e degustazioni culinarie, presentazioni letterarie, concerti, spettacoli, mostre ed esposizioni di prodotti tipici locali: questi gli ingredienti di Licanìas de Barigadu, la manifestazione enogastronomica e culturale, quest’anno alla sua settima edizione, in programma da giovedì 29 settembre a domenica 2 ottobre a Neoneli.

Un programma fitto e variegato animerà ancora una volta il paese dell’Oristanese, uno dei Borghi Autentici d’Italia e delle Città del vino. Promossa dal comune di Neoneli, la manifestazione è pensata per valorizzare in chiave innovativa, con la presenza di esperti di promozione territoriale, studiosi del cibo e del vino, chef, ma anche di scrittori e artisti, le “licanìas” (ovvero le leccornie) del territorio, dalle risorse culturali a quelle ambientali e paesaggistiche, a quelle enogastronomiche.

Tra gli altri ospiti della quattro giorni, lo scrittore camerunese e attivista per i diritti dei braccianti stranieri in Italia Yvan Sagnet, Gesuino Nemus, una delle rivelazioni della letteratura sarda più recente, e il dj, musicista, scrittore ed enogastronomo Don Pasta. E ancora, domenica 2 ottobre, a suggello di “Licanìas de Barigadu”, un finale all’insegna della musica con ospiti prestigiosi: il cantautore Ugenio Finardi, Elio (delle Storie Tese) e quattro nomi illustri della tradizione musicale sarda – il tenore Francesco Demuro, i maestri di lanuneddas Orlando ed Eliseo Mascia, il fisarmonicista Bruno Camedda – in concerto con i Tenores di Neoneli, per omaggiare i quarant’anni di carriera dello storico coro.

In serbo tanti altri appuntamenti, come l’immancabile gara di cucina con la presenza di otto chef, impegnati nella rielaborazione di un succulento piatto del territorio: la fregula. La tradizionale pasta di semola, nella sua versione classica “sa fregula istuvada”, e “sa cassola”, preparazione a base di carne di pecora, sono al centro di una degustazione nella tradizionale festa che si rinnova anche quest’anno.

Neoneli (m) Foto Adriano Mauri Don Pasta Fregula (s) Gesuino Némus-3Deb & Rose - copyright Ilario Botti (m) Neoneli (m) - Foto Adriano MauriChiara Effe

Comments

comments

Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply