Sport

Scattano i play-off promozione della D di basket, sabato sera la Sulcispes fa il suo esordio contro Nuoro.

Dopo una settimana di pausa, utile a recuperare le energie spese negli ultimi, lunghissimi mesi, la Sulcispes è pronta ad affrontare la fase più calda e importante della stagione: i playoff promozione. Il quarto posto finale ottenuto al termine della “Poule A” permetterà ai lagunari di affrontare con il vantaggio del fattore campo la serie al meglio delle tre partite che li vedrà opposti alla Pallacanestro Nuoro. Un avversario suggestivo, che richiama alla mente epoche dorate per entrambe le piazze. 

Paolo Massidda, coach della Sulcispes, ha le idee chiare: «Nuoro è un avversario ostico, e gli ultimi due scontri diretti lo hanno dimostrato. In casa riuscimmo a rimontare in maniera incredibile dopo essere finiti anche sotto di 17 punti, mentre al ritorno giocammo forse la peggior partita dell’anno. Nei playoff però si azzera tutto, e noi dovremo far valere il fattore campo, oltre che tenere bene a mente gli errori commessi in passato».

I Sirbones hanno nell’americano Ryan Nitz la loro punta di diamante, anche se quello allenato da coach Moledda è un collettivo completo e ricco di risorse: «Nitz è sicuramente il loro terminale offensivo di maggior impatto – spiega Paolo Massidda – proveremo a limitarlo, consapevoli, però, della grande difficoltà dell’impresa. Credo che a rivelarsi decisiva sarà soprattutto la difesa sugli altri elementi del quintetto, con Sitzia e Atzei in testa. I Sirbones amano giocare con intensità e ritmo, e non sarà semplice affrontarli. Inoltre hanno faccia tosta e personalità, non credo accuseranno più di tanto il fattore campo avverso».

Le ultime due settimane, in casa antiochense, sono trascorse serenamente: «Ci siamo preparati bene – aggiunge Paolo Massidda – e per la partita di sabato avremo nuovamente a disposizione Fox Layne. Non ha ancora recuperato al 100% dall’infortunio, ma è un elemento chiave per il nostro attacco, e in questo finale di stagione stringerà i denti per darci una mano. Sono certo che si rivelerà importante.»

Palla a due sabato 13 maggio, alle 19.00, al PalaGiacomoCabras di Sant’Antioco. Gli arbitri designati sono Riccardo Solinas di Sestu e Gianmarco Fiorin di Nurachi. La telecronaca della partita verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Directa Sport Live TV”, con collegamento a partire dalle 18.45.

Comments

comments

Tags: , , , ,

Leave a Reply