Cronaca

Si è concluso con una transazione extragiudiziale il contenzioso tra l’amministrazione comunale di Cagliari e la società Cagliari Calcio sullo stadio Sant’Elia.

Si è concluso con una transazione extragiudiziale il contenzioso tra l’amministrazione comunale di Cagliari e la società Cagliari Calcio che, iniziato fin dai primi anni 90, è giunto, con alterne vicende, fino a ieri.
Da una richiesta iniziale di risarcimento danni (conseguente a mancate manutenzioni ordinarie e straordinarie dello stadio di Sant’Elia ed all’utilizzo dello stesso) da parte della società Cagliari Calcio, relativa ad una causa civile in corso, con concessioni e rinunce da parte di entrambe le parti, è stato raggiunto l’accordo per la corresponsione di una somma pari a circa il 10% dell’importo iniziale richiesto.
La transazione, siglata ieri tra la società Cagliari Calcio e la dirigenza dell’Amministrazione comunale, in questo modo ha posto fine alla lunga controversia ed alle reciproche contestazioni, concludendo definitivamente transazione extragiudiziale pone fine all’annosa vicenda.

Comments

comments

Leave a Reply