Spettacolo

Dal 23 al 25 giugno, a Carloforte, all’interno del Girotonno, teatro di strada con il “Girobuskers international”.

Due delle realtà teatrali professioniste storiche del territorio, Botti Du Schoggiu e Teatro del Sottosuolo, con il contributo de L’Ufficio Incredibile di Parma, hanno organizzato il “Girobuskers international”, con il sostegno del comune di Carloforte, all’interno del Girotonno.

I Botti di Schoggiu con la loro manifestazione ormai storica “Dall’Isola dell’isola delle Penisola” hanno già conquistato la fiducia di tanti turisti provenienti da tutte le parti della nostra isola e da fuori regione, fiducia che si rinnova ogni anno grazie a programmazioni importanti riferite anche al teatro di strada. Il Teatro del Sottosuolo che, con la sua iniziativa Sulcircus Buskers Festival appuntamento con il teatro di strada realizzato in diversi comuni del territorio ha riscosso un grande successo di pubblico, da diversi anni sta curando e sviluppando anche la programmazione del teatro di strada raccogliendo grande consenso e partecipazione. Da qui l’idea di questa collaborazione per il  “Girobuskers international” promosso dal comune di Carloforte.

L’iniziativa punta a diventare un appuntamento annuale rappresentativo di questo importante genere, il Teatro di Strada, capace di colorare gli spazi e di coinvolgere proprio tutti, persone di ogni età, cultura e genere insieme per partecipare ad un momento di arte, di festa e di gioia condivisa

Artisti e programma

Ditta Vigliacci  (Italia)

“A Tua insaputa”

Produzione Ditta Vigliacci di e con Mirko Ariu e Antonio Iavarone. Spettacolo di acrobatic-cabaret.

Unici eredi della ditta sono Mirardo e Edonio Vigliacci, i nostri protagonisti. Fratelli si, ma solo di padre che  girando il mondo ha lasciato segno del suo passaggio.

Circo Mano a Mano (Italia)

“Fenistruzzi”

Spettacolo itinerante con due trampolieri metà fenicottero dello stagno di Molentargius, metà struzzo di Pirri. Nonostante ciò nelle uscite pubbliche, nelle parate e negli eventi dove sono stati presenti, i più fantasiosi li hanno scambiati per cammelli, galline, elefanti e cavalli.

Teatro Necessario (Italia)

“Clown in libertà”

Concerto continuamente interrotto dalle divagazioni comiche dei musicisti o spettacolo di clownerie ben supportato dalla musica?

Clown in libertà è un momento di euforia, ricreazione e ritualità catartica per tre buffi, simpatici e ‘talentuosi’ clown che paiono colti da un’eccitazione infantile all’idea di avere una scena ed un pubblico a loro completa disposizione.

Il drago Bianco (Italia)

“Etna”

Uno spettacolo con il fuoco, una sorta di rito propiziatorio che si rinnova ogni volta con uno scambio di energie, un ritmo incessante, ancestrale che genera una nuova vita nei corpi illuminati dal fuoco con il fuoco dentro.

Ete Clown (Argentina)

“Il mio cuore per te”

Un mimo, un clown molto particolare con una vocetta strana strana. Ete Clown arriva quasi senza farsi notare per poi scatenare la sua dirompente energia. Il suo è uno spettacolo di assoluta improvvisazione, tipico dei grandi clown di strada. Straordinaria la sua capacità di giocare con la gente: Ete stimola dall’arrabbiatura alle risate più sfrenate, lasciando sempre un piacevole ricordo in chi ha avuto la fortuna di poter assistere a un suo spettacolo. Reduce del grande successo riscosso a Tu si que vales (Italia), è pronto a tornare sulle piazze di tutta Italia per farci divertire!

Mistral (Cile)

“Swing”

La ricetta perfetta per uno spettacolo originale! Ingredienti:
4 cavi tiranti • 1 palo di 5 m di altezza • 8 volontari che sostengono il palo
1 artista acrobata al limite della pazzia • Aggiungere simpatia e acrobazie a volontà
Mischiate tutto e potrete gustare il sapore di uno spettacolo che vi farà salire l’adrenalina lasciando in bocca un retrogusto di divertimento e suspense. Pronti a gustarlo?

 Mr. Bang (Inghilterra)

“Sensation”

Spettacolo comico demenziale.

Mr Bang è un clown metropolitano che cerca di far esplodere tutto e tutti, anche sé stesso! Giocando sulla paura e sulla tensione che questa crea nel pubblico, durante il suo spettacolo stupisce creando situazioni assurde, inframmezzate da colpi di scena a suon di botti, giochi di fumo, esplosioni inattese e battute al vetriolo. Uno spettacolo dal ritmo frenetico per un personaggio un po’ folle, un po’ magico, un po’.

Debeneris Circus (Argentina)

“Tra destrezza e disastri”

 Coproduzione Teatro del Sottosuolo e Deberenis Circus.

Spettacolo di acrobatica comica, giocoleria, musica ed equilibrismi.

Con Pablo Vasquez ed Erika Webe.

Teatro del Sottosuolo (Italia)

“CycleRecycle Carillon”

Un clown e la meravigliosa Eco-giostra a pedali di Giuseppe Cugusi premiata dal wwf come miglior idea eco-sostenibile, dotata di 8 cavallucci ricavati da Copertoni, si metterà magicamente in moto in un mondo di racconti e favole.

Una produzione Teatro del Sottosuolo.

Gli spettacoli sono si svolgeranno in diversi luoghi del centro storico di Carloforte nei giorni 23, 24, 25 giugno 2017, nei seguenti orari:

Venerdì 24 e sabato 25, dalle ore 11.00 alle ore 24.00

Domenica 25, dalle ore 11.00 alle ore 13.00

Comments

comments

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply