Enti locali / Turismo

E’ in corso, a Carbonia, un Educational Tour (Famtrip) rivolto a Tour operator, giornalisti e blogger nazionali ed internazionali, organizzato dalla rete di imprese Visit Sulcis.

E’ in corso, a Carbonia, un Educational Tour (Famtrip) rivolto a Tour operator, giornalisti e blogger nazionali ed internazionali, organizzato dalla rete di imprese Visit Sulcis. I partecipanti provengono da Germania, Olanda, Polonia, Spagna e Romania. L’iniziativa è stata accolta con favore dal comune di Carbonia. «Si tratta di un’eccellente vetrina di promozione turistica della nostra città e dell’intero Sulcis Iglesiente in tutta Europa. Un’occasione importante per portare a compimento la destagionalizzazione dei flussi turistici, uno dei principali obiettivi perseguiti dalla nostra Amministrazione comunale – ha detto alla vigilia il sindaco Paola Massidda -. Il turismo può rappresentare un volano per lo sviluppo economico del nostro territorio. Crediamo fortemente nel concetto di offerta turistica integrata portato avanti da Visit Sulcis con l’obiettivo di valorizzare a 360 gradi non soltanto le bellezze naturalistiche, ma anche quelle archeologiche, architettoniche e storico-culturali del Sulcis Iglesiente. Peculiarità che fanno del nostro territorio una zona molto appetibile per i visitatori di tutto il mondo».

L’Educational Tour ha preso il via da Carbonia nella giornata di ieri, venerdì 29 settembre, con una visita archeologica a Monte Sirai. Oggi il programma prevedeva una visita della Grande Miniera di Serbariu ed un workshop destinato agli operatori turistici, nella sala conferenze della Grande Miniera di Serbariu, al quale hanno partecipato sindaci e assessori dei Comuni aderenti alla rete di imprese Visit Sulcis e 18 operatori turistici privati, ciascuno dei quali ha avuto a disposizione alcuni minuti per presentare, nel caso dei sindaci i loro Comuni, nel caso degli operatori privati, le loro proposte turistiche per la valorizzazione del territorio.

   

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply