Enti locali / Urbanistica

Giorgio Alimonda: «L’Amministrazione comunale si è già attivata per verificare e produrre le integrazioni e correzioni richieste dalla Regione, facendo ripartire velocemente l’iter autorizzativo del PUC». 

Il sindaco di Portoscuso, Giorgio Alimonda, interviene oggi in relazione alla comunicazione della Regione Autonoma della Sardegna, sulla valutazione del Piano Urbanistico Comunale, che è stato rinviato al comune di Portoscuso perché vengano apportate una serie di integrazioni e correzioni.

«L’Amministrazione comunale – spiega Giorgio Alimonda – si è già attivata per verificare e produrre le richieste di integrazione e correzione contenute nelle osservazioni, facendo ripartire velocemente l’iter autorizzativo. Trattandosi di osservazioni di natura prettamente tecnica e non politica, ci si dovrà probabilmente avvalere della stessa consulenza tecnica, selezionata dall’Amministrazione precedente alla nostra (anno 2011), che ha lavorato alla redazione del PUC presentato ed approvato dal Consiglio comunale nello scorso mese di aprile e di cui la Regione Autonoma della Sardegna adesso richiede modifica.»

«Che si tratti di un processo lungo e complicato, lo testimonia il fatto che soltanto 25 dei 377 Comuni sardi hanno attualmente portato a termine la procedura – aggiunge Giorgio Alimonda – ma, auspicando il più alto spirito di leale collaborazione da parte di tutto il consiglio, agiremo responsabilmente e celermente affinché Portoscuso possa presto dotarsi dell’importante strumento urbanistico già tracciato, funzionale allo sviluppo socioeconomico e di tutela ambientale di tutto il nostro territorio.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply