Sociale

Il comune di Carbonia lancia una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.

Sabato 25 novembre è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. «Argomento sul quale il comune di Carbonia è in prima linea – come ha affermato il sindaco Paola Massidda – attraverso una specifica campagna di sensibilizzazione volta ad occuparsi di un tema prioritario per la nostra società e per le istituzioni pubbliche».
Di cosa si tratta? Da domani mattina, all’ingresso del Palazzo comunale, della sede dei Servizi sociali (sita nell’ex Tribunale), dell’Asilo nido comunale e del Consultorio, ogni persona troverà una scatola rossa dove potrà inserire, in modo anonimo, un biglietto in cui scriverà un pensiero, una riflessione o un’esperienza, che per lei ha significato di “violenza di genere”.

«L’obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza sulle donne, dando una risposta personale alla domanda: cosa significa per te violenza? Una violenza che – ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali Loredana La Barbera -, assume diverse sfaccettature: fisica, psicologica e virtuale. Un tragico fenomeno che si manifesta attraverso mille volti, ma con un solo nome: violenza appunto».

Il contenuto dei pensieri raccolti verranno trascritti in un documento che verrà divulgato nel corso di un incontro previsto in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

#stopviolence #stopsilence

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply