Alcoa

Daniele Reginali e Fabio Desogus (Pd): «Nuove speranze per il territorio».

Anche il segretario Pd di Carbinia Iglesias e il segretario cittadino di Carbonia dello stesso Partito democratico salutano con soddisfazione le buone notizie arrivate oggi da Roma sulla trattativa di cessione dello stabilimento ex Alcoa.

«Nuove speranze per il Sulcis Iglesiente – commenta Daniele Reginali -. Gli ultimi accadimenti che riguardano il futuro dell’ex fabbrica Alcoa ci fanno davvero ben sperare. Siamo giunti alle fasi conclusive di un percorso che ha visto il Pd del territorio, e i suoi rappresentanti nelle istituzioni, adoperarsi per trovare soluzioni alle diverse problematiche. Giova ricordare la risoluzione sulla filiera dell’alluminio, l’approvazione della legge europea. Atti importanti ed indispensabili – conclude Daniele Reginali – per il compimento di questo percorso che ci accingiamo a concludere positivamente.»

«Apprendiamo con entusiasmo le notizie provenienti da Roma e riguardanti la cessione dello stabilimento ex Alcoa alla Sider Alloys, passo preventivo ad un immediato e successivo riavvio degli impianti – aggiunge Fabio Desogus -. In questi anni di lotte, di vertenze, di speranze e di delusioni, molti sono stati gli attori in gioco che hanno lavorato duramente e seriamente, anche in silenzio e sottotraccia, senza troppi clamori, per riuscire a portare a casa un risultato che, se realizzato, vedrà la riapertura dell’impianto di produzione alluminio e il rientro in fabbrica di migliaia di lavoratori con conseguenti positive ricadute economiche su tutto il territorio. Anni di lavoro che sembrano approdare ad un risultato positivo grazie all’impegno di Sindacati e Governo, di rappresentanti politici e di istituzioni, ma soprattutto grazie alla lotta seria e determinata degli operai dello stabilimento ex Alcoa, veri protagonisti di questa vertenza ai quali va il nostro più caloroso augurio e ringraziamento per il risultato che è vicino ad essere maturato. Ci si augura adesso che anche l’altra grande vertenza industriale del nostro territorio, quella di Eurallumina, dia segnali positivi. La riapertura di entrambi gli stabilimenti rappresenta un tassello fondamentale per l’uscita di questo territorio dalla crisi che lo ha attanagliato nell’ultimo decennio. Un augurio a tutte le parti in causa e a tutti gli operai – conclude Fabio Desogus –! Il lavoro e la lotta pagano sempre!»

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply