Trasporti

Edoardo Tocco (FI): «La Regione assicuri una tariffa agevolata permanente per i non residenti a Carloforte e La Maddalena».

Il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco, al termine dell’incontro del Comitato Isole Minori della Sardegna svoltosi ieri sera a Cagliari, per trovare nuove soluzioni ad una problematica assai sentita ed irrisolta nel corso degli anni, ha sollecitato la Giunta regionale a «stanziare opportune risorse per assicurare un livello tariffario agevolato permanente ai non residenti nelle isole minori sarde, in particolare per chi vi si reca abitualmente, con l’obiettivo di raggiungere quanto prima la tariffa unica per tutti i sardi».

«Lo stanziamento di 330mila euro, approvato dal Consiglio nella legge finanziaria regionale 2017 per abbattere la tariffa ordinaria ed incentivare il turismo a Carloforte e La Maddalena, non è certamente sufficiente a risolvere una questione di vitale importanza per l’economia dei due centri insulari – ha aggiunto Edoardo Tocco -. Si tratta di permettere a chi è portatore di interessi di varia natura nelle due isole di recarvisi abitualmente e senza limitazioni. Sono migliaia i soggetti interessati, a partire da chi vi è nato, ha affetti o possiede abitazioni. Permettere a coloro di andare e venire col traghetto senza pagare cifre considerevoli, significherebbe oltretutto fornire un importante sostegno, nel corso di 12 mesi e non solo nei periodi di alta stagione, alla vita socio-economica delle due comunità.»

«E’ altresì opportuno – ha concluso Edoardo Tocco – che la Regione vigili per assicurare che tali incentivi non vadano, alla fine, a rimpinguare le casse dell’armatore senza che vi sia stato un effettivo e diffuso beneficio per l’utenza. Un controllo puntuale che, viste alcune importanti criticità lamentate e la normativa regionale riferita all’appalto, deve estendersi alle modalità ed alla qualità del servizio svolto dalla società armatrice Delcomar.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply