Teatro

Si prevede il tutto esaurito domani sera, al Teatro Centrale, per la prima di “”Carbonia 80””, la nuova stagione di prosa e danza 2017-2018.

Si prevede il tutto esaurito domani sera, domenica 7 gennaio, alle 20.45, al Teatro Centrale di piazza Roma, dove prenderà ufficialmente il via “Carbonia 80”, la nuova stagione di prosa e danza 2017-2018, rassegna a cura del Cedac e del Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo Sardegna, con il patrocinio ed il contributo economico del comune di Carbonia.

La nuova stagione teatrale si annuncia di altissimo livello, con la presenza di attori di fama nazionale.

«Abbiamo organizzato la rassegna nei minimi dettagli, con l’’obiettivo di festeggiare nel migliore dei modi la nostra città che, quest’’anno, taglierà un traguardo importante: il compimento dei suoi primi 80 anni”», ha affermato il sindaco di Carbonia Paola Massidda.

«“E proprio l’’ottantesimo compleanno di Carbonia ha ispirato il nome che abbiamo dato alla nuova stagione di prosa, “Carbonia 80” (1938-2018), la quale ripercorre tutti i cambiamenti sociali che hanno caratterizzato la nostra città in questi decenni”», ha spiegato l’’assessore della Cultura Sabrina Sabiu.

La rassegna prevede otto appuntamenti. Si comincia con un attesissimo spettacolo dedicato a Grazia Deledda, unica scrittrice italiana a vincere il Premio Nobel per la Letteratura nel 1926. “”Quasi grazia”,” di Marcello Fois vedrà Michela Murgia cimentarsi nel ruolo della scrittrice sarda più famosa al mondo, Grazia Deledda.

Comments

comments

Tags: , , , ,

Leave a Reply