Teatro

Ancora un “sold out”, sabato sera al Teatro Centrale di Carbonia, per il terzo appuntamento della rassegna “Carbonia ’80”.

Per la rassegna “Carbonia ’80”, inserita nella stagione di prosa e danza curata dal Cedac e dal Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo Sardegna, con il patrocinio ed il contributo economico del comune di Carbonia, sabato 3 febbraio, al Teatro Centrale di Carbonia, il pubblico è stato intrattenuto dallo spettacolo “Quotidianamente insieme”, scritto ed interpretato da Andrea Tedde, Maria Proietti Orzella, con la voce fuori campo di Francesco Peddoni. Una commedia divertente e propria di uno spaccato della vita dei nostri giorni, che narra di una coppia di quarantenni, sposati da cinque anni, investiti da un momento di crisi, denso di discussioni e ripicche, tali da allontanarli sempre più. Per risolvere il problema si rivolgono ad un analista che consiglia loro un metodo che li porta a confrontarsi ottenendo poi il risultato sperato.
Il reading si è sviluppato in una scenografia essenziale, dai giochi di luce e buio quasi narrativi, con una cornice musicale leggera che si interpone tra le scene e la voce dell’analista che, rivolto al pubblico, narra l’esperienza portando in questo modo a riflettere sul problema della sempre più difficile comunicazione, dello stress quotidiano e delle spesso inutili “corse”, che portano a trascurare quelle che poi, alla fine, risultano essere le cose più importanti: i rapporti umani.
Nadia Pische
      

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply