Elezioni / Politica

Le elezioni Politiche sono ormai alle spalle ed il pensiero di molti è già rivolto alle prossime elezioni Amministrative.

Le elezioni Politiche sono ormai alle spalle ed il pensiero di molti è già rivolto alle prossime elezioni Amministrative.

I Comuni del Sulcis Iglesiente che tra un paio di mesi (la data non è stata ancora ufficializzata) saranno chiamati alle urne per eleggere i nuovi sindaci ed i Consigli comunali, sono tre: Iglesias, Teulada e Fluminimaggiore.

Oggi concentriamo la nostra attenzione su Iglesias, il Comune più grande, fino ad alcuni anni fa capoluogo, insieme a Carbonia, della provincia di Carbonia Iglesias.

La campagna elettorale è già iniziata da tempo e, rispetto a cinque anni fa, nel panorama politico cittadino c’è una sostanziale novità che promette di rivoluzionare gli equilibri: la presenza del Movimento 5 Stelle. Nel 2013 il Movimento 5 Stelle non si presentò alla competizione elettorale per dissidi interni agli attivisti, ma questa volta dovrebbe esserci e, stando ai risultati delle recenti elezioni Politiche, molto agguerrito, deciso a conquistare la guida del Comune per i prossimi cinque anni.

I numeri emersi sono clamorosi e, seppure le elezioni Amministrative siano profondamente diverse rispetto alle Politiche, i numeri e la recente esperienza vissuta dalla vicina Carbonia, inducono a profonde riflessioni.

Nei collegi uninominali della Camera e del Senato, il M5S il 4 marzo a Iglesias ha raggiunto rispettivamente il 46,30% e il 46,31%; il PD, alla guida della città con la Giunta del sindaco Emilio Gariazzo, ha registrato un risultato assai negativo, rispettivamente l’11,82% alla Camera e l’11,83% al Senato.

Forza Italia ha raggiunto il 12,63% alla Camera e l’11,99% al Senato; la Lega, con il Psd’Az, l’8,77% alla Camera ed il 9,99% al Senato; l’Udc il 5,95% alla Camera ed il 4,20% al Senato; Fratelli d’Italia il 3,07% alla Camera ed il 4,15% al Senato; Liberi e Uguali il 3,32% alla Camera ed il 3,13% al Senato.

Va detto che cinque anni fa il centrodestra si presentò alle elezioni con una lista civica, Piazza Sella, che raggiunse il ballottaggio con il candidato sindaco Gian Marco Eltrudis che perse di misura lo scontro con Emilio Gariazzo: 51,68% contro 48,32%.

Oggi c’è già in campo una candidata a sindaco, Valentina Pistis, capogruppo di Cas@ Iglesias (espressione dei Riformatori sardi, cinque anni alleata con il centrosinistra e poi passata all’opposizione nel corso della consiliatura e, a livello regionale, da anni componente della coalizione di centrodestra), che ha anche il sostegno della lista del Partito Comunista del consigliere Alberto Cacciarru. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità dagli altri schieramenti, perché il tempo stringe e le scadenze per le Amministrative sono ormai alle porte.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply