Cronaca

I carabinieri di Sant’Andrea Frius e Barrali hanno arrestato un 37enne di San Basilio per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio odierno, a Sant’Andrea Frius, il personale della locale stazione dei carabinieri, unitamente ai militari della stazione di Barrali, nel corso di un servizio di controllo alla circolazione stradale, hanno arrestato V.M., originario di San Basilio, classe 1981, con precedenti specifici, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato ad un posto di controllo sulla strada provinciale n° 24, fuori l’abitato di Sant’Andrea Frius, dove i militari, insospettiti dall’atteggiamento frettoloso del conducente del veicolo, hanno trovato subito, nascoste nel portacenere dell’auto, 10 confezioni termosaldate di cocaina, per complessivi 4 grammi, pronte per essere smerciate, oltre la somma di 970 euro, probabile provento dell’attività di spaccio.

Arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria, il giovane verrà sottoposto al rito direttissimo nella giornata di domani, giovedì 3 maggio 2018.

Comments

comments

Leave a Reply