Previdenza / Servizi

La sede Inps di Carbonia non chiuderà. Lo ha assicurato il presidente nazionale Tito Boeri al sindaco Paola Massidda.

La sede Inps di Carbonia non chiuderà. Lo ha assicurato il presidente dell’Ente Tito Boeri al sindaco Paola Massidda che lo scorso 8 maggio aveva scritto una lettera al Presidente Nazionale dell’Inps, per sollecitare il mantenimento ed il potenziamento della sede, dopo le recenti notizie che paventavano un concreto rischio di chiusura, dopo la drastica contrazione del personale da 16 a 4 unità e la riduzione da 5 a 3 del numero dei giorni di apertura al pubblico settimanale.

«Desidero rassicurarla circa la permanenza dell’operatività dell’Agenzia di Carbonia/Giba e ritengo utile, a questo scopo, fare una breve premessa per inquadrare al meglio la situazione – ha scritto Tito Boeri a Paola Massidda -. Già nel 2016 le strutture Inps del territorio sulcitano furono oggetto di riorganizzazione funzionale, con la trasformazione dell’Agenzia territoriale di Giba in punto Inps e con la contestuale modifica della struttura di Carbonia in Agenzia Territoriale di Carbonia-Giba. Ad oggi, l’Agenzia Territoriale di Carbonia-Giba, che presenta cinque unità di personale, compreso il responsabile della struttura e un bacino d’utenza di oltre sessantamila persone, non è in predicato di subire ulteriori trasformazioni e tantomeno provvedimenti tendenti alla sua soppressione. Anzi, di recente, si è provveduto all’assegnazione all’Agenzia stessa di una delle tre unità di personale assegnate alla Sardegna a seguito dello scorrimento delle graduatorie di un concorso per funzionari espletato nel 2007.»

«Sono da segnalare misure organizzative e gestionali, attualmente al vaglio della direzione regionale, tese al miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dell’Agenzia che, grazie all’ulteriore sviluppo di sinergia con la Direzione provinciale di Cagliari e con la vicina Agenzia Complessa di Iglesias, specie con riferimento alle prestazioni assistenziali a sostegno del reddito, andranno nella direzione di maggiore efficienza auspicata – ha aggiunto Tito Boeri -. A questo si aggiunge che l’Agenzia di Carbonia sarà quanto prima potenziata con l’assegnazione di nuovo personale proveniente dalle prossime assunzioni scaturenti dai concorsi in atto.»

«Sulla base di tali premesse, appare evidente come questo Istituto abbia costantemente rivolto la dovuta attenzione alle esigenze e alle problematiche dell’Agenzia territoriale Inps di Carbonia-Giba – ha aggiunto il presidente nazionale dell’Inps -, pienamente consapevole della particolare complessità socio-economica del Sulcis e, in tal senso, si intende dare ogni rassicurazione sul mantenimento e potenziamento dell’Agenzia. Riguardo, infine, alla richiesta di incontro, si assicura, nell’immediato – ha concluso Tito Boeri -, la disponibilità da parte del Direttore regionale, a svolgere il predetto incontro per eventuali ulteriori approfondimenti che si rendano necessari, non escludendo che, in una successiva occasione, ci si possa incontrare personalmente.»

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply