Enti locali / Tributi locali

Sant’Antioco: l’acconto delle imposte Imu e Tasi (le cui aliquote restano invariate rispetto al 2017) dovrà essere corrisposto entro il 18 giugno 2018.

Il comune di Sant’Antioco ha diffuso una nota per comunicare che l’acconto delle imposte Imu e Tasi (le cui aliquote restano invariate rispetto al 2017) dovrà essere corrisposto entro il 18 giugno 2018. Per entrambi i tributi, la scadenza del saldo finale è fissata per il 16 dicembre 2018. E c’è una novità rispetto al 2017: la modifica delle tabelle relative ai valori delle aree edificabili, rintracciabili nell’Informativa IMU/TASI 2018 pubblicata sul sito www.comune.santantioco.ca.it . Il pagamento deve essere effettuato tramite F24 e che l’imposta minima da versare è di € 2,00, mentre il codice catastale ente da indicare nel modulo è I294.

Per ottenere i modelli di versamento (F24) sia della TASI che dell’IMU senza spese, sono disponibili i seguenti servizi on line:

– il servizio “Calcolo IMU/TASI 2018” presente nel sito istituzionale dell’Ente, www.comune.santantioco.ca.it , già personalizzato con le aliquote IMU e TASI applicate dal comune di Sant’Antioco per le diverse tipologie di immobili, che richiede l’inserimento della propria anagrafica e dei dati (rendita catastale, percentuale di possesso, mesi di possesso, ecc.).

–  il servizio gratuito dell’Agenzia delle Entrate per conoscere le proprie rendite catastali, al quale si può accedere tramite il link presente nell’informativa IMU

– TASI 2018 pubblicata sul sito istituzionale del comune di Sant’Antioco.

Per una corretta applicazione dell’imposta e per l’eventuale stampa del modello F24, si informa che gli sportelli del Servizio tributi (telefono 0781 8030225; 0781 8030290; e-mail: uff.tributi@comune.santantioco.ca.it) sono aperti al pubblico il lunedì pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00, il martedì e il giovedì mattina dalle 11.00 alle 13.00. Eccezionalmente, in vista delle scadenze Imu e Tasi, l’Ufficio Tributi riceverà il pubblico anche dalle 11.00 alle 13.00 di lunedì 4, 11 e 18 giugno prossimi.

Comments

comments

Leave a Reply