Sport

Nuovo appuntamento con il Campionato regionale CSEN di Football integrato, domani 14 giugno, a Oristano.

Nuovo appuntamento con il Campionato regionale CSEN di Football integrato. Domani, giovedì 14 giugno, si giocherà la seconda giornata della competizione sportiva che fa giocare insieme atleti con disabilità e non disabili, trasformando lo sport in un’opportunità di crescita sociale e individuale. Le sei partite in programma si giocheranno a partire dalle 9,30, nella palestra di San Nicola, a Oristano, e saranno trasmesse in diretta streaming sulle fan page Directa Sport Live Tv e Csen Sardegna.

La prima giornata si è disputata venerdì scorso con incontri di andata e ritorno. Il fischio di inizio è stato preceduto da un minuto di raccoglimento per commemorare la scomparsa di Giuseppe Trovato, arbitro del Football integrato, venuto a mancare nei giorni scorsi e ricordato con commozione ed affetto da tutti i partecipanti alla manifestazione.

La prima giornata ha visto l’esordio come arbitri due ragazzi con disabilità, Matteo Casu e Fabio Lotta, affiancati dall’arbitro capo Giuseppe Merella.

Di seguito i risultati della 1ᵃ giornata di campionato:

1ᵃ giornata – Andata

Una Ragione in più (Oristano) – Special Team (Macomer) 7-7

Aquile Onlus (Alghero) – Sporty (Oristano) 5-8

Gli Equilibristi (San Giovanni Suergiu) – Il Gabbiano (Oristano) 5-4

1ᵃ giornata – Ritorno

Special Team – Una ragione in più 7-5

Sporty – Aquile Onlus 3-2

Il Gabbiano – Gli Equilibristi 3-4

Domani si svolgerà la 2ᵃ giornata (sempre con incontri di andata e ritorno), mentre le successive gare sono in programma dopo la pausa estiva, il 28 settembre, il 30 ottobre ed il 7 novembre.

La squadra prima classificata del torneo affronterà la compagine campione in carica (Sporty Oristano) e la vincente di questa finalissima rappresenterà l’Italia ai Campionati europei di Football integrato che si svolgeranno nel mese di dicembre, a Sennori.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply