Fotografia

Verrà inaugurata il 15 giugno nei locali del Circolo dei Soci Euralcoop, a Carbonia, la mostra fotografica di Giorgio Locci, organizzata nell’ambito del progetto “La Famiglia in Italia”.

Verrà inaugurata il 16 giugno 2018 presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore (CIFA) a Bibbiena (AR) la mostra nazionale organizzata in contemporanea con oltre 100 mostre locali dislocate su tutto il territorio nazionale, nell’ambito del progetto “La Famiglia in Italia” che prevede anche la pubblicazione del catalogo della mostra nazionale di Bibbiena contenente tutte le opere esposte e di un volume delle mostre locali.

La Fabbrica Artigiana di Fotografia di Carbonia (F.A.F.) e la FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, hanno organizzato il progetto “La Famiglia in Italia”, nato in occasione del settantesimo compleanno della FIAF, che documenta ed interpreta la famiglia italiana contemporanea alla luce delle trasformazioni epocali che hanno riguardato i diversi ruoli dei suoi componenti, le identità sessuali, le esigenze economiche, il ruolo della donna, la presenza di immigrati e italiani di nuova generazione e molti altri aspetti che modificano continuamente un’idea di famiglia che per molti anni era apparsa congelata nelle sue statiche certezze.

Il territorio contribuisce al progetto nazionale con il lavoro ” Una famiglia particolare_Esperienze di un abitare assistito” del fotografo Giorgio Locci, socio della Fabbrica Artigiana di Fotografia Carbonia, associazione che opera per raccontare la vita della città di Carbonia e della Sardegna.

La mostra è stata realizzata con la collaborazione dell’Associazione Albeschida e del Circolo Soci Euralcoop di Carbonia.

L’inaugurazione si terrà nei locali del Circolo Soci Euralcoop in piazza Marmilla, a Carbonia, il giorno 15 giugno, alle ore 18,00. La mostra sarà visitabile tutti i giorni, esclusa la domenica, dalle 18.00 alle 20,00, dal 15 al 29 giugno 2018.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply