Sanità

Il direttore generale dell’Aou di Sassari ha visitato la donna ferita dall’esplosione di alcune bombole nel suo locale a Castelsardo.

Un forte e sincero grazie, rivolto a tutti gli operatori sanitari del Centro ustioni del Santissima Annunziata per l’assistenza e le cure. È quello arrivato questa mattina dalla donna che, ieri sera, è stata ricoverata nella struttura al quinto piano dell’ospedale sassarese per le ustioni provocate dall’esplosione di alcune bombole di gas all’interno del suo locale, un noto ristorante-pizzeria a Castelsardo.

Questa mattina il direttore generale dell’Aou, Antonio D’Urso, ha fatto visita alla signora e ha dialogato con i medici che avevano appena terminato la medicazione. La donna, le cui condizioni non sono gravi, ha raccontato brevemente la sua disavventura, il grande spavento ed ha sottolineato il supporto ricevuto dal personale del Centro ustioni. Un ringraziamento per il personale al quale si è aggiunto anche quello del manager dell’Aou che ha ricordato l’impegno e l’attività dell’equipe del Centro diretto dalla dottoressa Alma Posadinu.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply