Archeologia / Natura

Questa notte, nel Parco Archeologico di Cannas di Sotto-Medau Sa Grutta sarà possibile ammirare l’eclissi lunare più lunga del secolo.

C’è grande attesa per la luna rossa più lunga del secolo. Questa notte, nel Parco Archeologico di Cannas di Sotto-Medau Sa Grutta sarà possibile ammirare l’eclissi lunare, che durerà circa 4 ore, comprensive delle fasi di penombra e di ombra. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Culturale Arca di Noè con il patrocinio del comune di Carbonia, comincerà alle ore 19.00 e si protrarrà fino a notte fonda.
«L’eclissi lunare è uno spettacolo imperdibile di cui potremo godere da un osservatorio privilegiato come la location del sito Archeologico di Cannas di Sotto-Medau sa Grutta», ha detto il sindaco Paola Massidda.
Durante l’eclissi, la luna si troverà in apogeo, ossia alla massima distanza dalla terra. L’ombra della terra oscurerà del tutto la luna. La luna diventerà di colore rosso ed entrerà totalmente nel cono d’ombra proiettato dalla terra.
In attesa del picco massimo di oscuramento della luna, previsto per le ore 22.22, la serata sarà animata da un intrattenimento musicale e da alcuni ospiti che parleranno delle tradizioni e delle usanze dei nostri avi.
La vista spettacolare della luna rossa sarà accompagnata dalla possibilità di gustare stuzzichini salati, dolci ed una bibita.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply