Agricoltura

Stefano Maullu (Forza Italia): «Mentre Onu e Oms minacciano alcune eccellenze italiane, come il pecorino o gli oli sardi, l’Europa tace».

«Mentre Onu e Oms minacciano alcune eccellenze italiane, come il pecorino o gli oli sardi, l’Europa tace. La possibilità di inserire un avviso sui prodotti, segnalandone la presunta pericolosità, è da respingere con forza, perché danneggerebbe pesantemente le nostre aziende e i loro prodotti più apprezzati.»

A sostenerlo è Stefano Maullu, europarlamentare di Forza Italia.

«Per questo ho deciso di presentare un’interrogazione alla Commissione Europea: l’Ue prenderà provvedimenti contro questa minaccia deliberata ad alcune delle sue eccellenze? O si limiterà ad assistere in silenzio? L’Europa ha il dovere di difendere gli imprenditori che tutti i giorni producono eccellenze tra tante difficoltà, il loro lavoro, le eccellenze di tutti i territori. La proposta avanzata dall’Onu e dall’Oms è ridicola e assurda, ed è chiaramente basata su una Fake News di bassissimo livello che rischia di creare enormi problemi al comparto agroalimentare Italiano e Sardo, un contesto già messo a durissima prova da evidenti criticità strutturali», ha concluso Stefano Maullu.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply