Mostre

Un trittico di serate dedicate a Bacu Abis attraverso le preziose testimonianze storiche dei suoi abitanti.

L’associazione culturale Bacu Abis e Sulcis Iglesiente ha organizzato con il patrocinio del Comune di Carbonia tre serate dalla forte valenza storica, incentrate su Bacu Abis, una delle principali frazioni della città. Il trittico di iniziative è intitolato “Un tuffo nella storia: Bacu Abis, dal carbone, verso i suoi 164 anni” e avrà luogo in piazza Santa Barbara nelle giornate del 31 luglio, 6 agosto e 9 agosto, con inizio alle ore 21.30.

«Si tratta di tre appuntamenti importanti che ci consentiranno di ripercorrere, anche attraverso la voce e le testimonianze dei suoi abitanti – alcuni dei quali centenari – le radici di Bacu Abis. In tale contesto, la memoria storica dei nostri anziani risulta una risorsa preziosa e insostituibile», ha detto il sindaco Paola Massidda.

Questo il calendario delle tre serate:

Martedì 31 luglio, alle ore 21.30, in piazza Santa Barbara: “Il Murale e la sua storia, le nostre radici”;
Lunedì 6 agosto, alle ore 21.30, in piazza Santa Barbara: “Schiavi di miniera…Eppure ho fatto cento anni”, con proiezione delle testimonianze rilasciate dai centenari. Parteciperanno alcuni centenari ed il regista-scrittore Gianluca Medas;
Giovedì 9 agosto, alle ore 21.30, in piazza Santa Barbara: “Gli anziani e i loro racconti di vita”, con proiezione delle testimonianze dei nostri anziani.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply