Sanità

Gianluigi Rubiu (Udc): «Gli ambulatori di guardia medica turistica presenti sulle spiagge del Sulcis Iglesiente sono inadeguati».

«Gli ambulatori di guardia medica turistica presenti sulle spiagge del Sulcis Iglesiente sono inadeguati. Occorre che l’Ats provveda ad incrementare i presidi, garantendo la sicurezza in mare.»

A richiamare l’attenzione della Giunta regionale sul problema è il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale, Gianluigi Rubiu, che sottolinea «l’esigenza di rafforzare il controllo sugli arenili sparsi sull’area rivierasca, per affrontare i malori e le emergenze che si presentano lungo le coste». Un appello che diventa pressante il giorno della nuova tragedia sul lungomare di Carloforte, dove un turista di 86 anni ha perso la vita mentre faceva il bagno sullo specchio d’acqua lungo la battigia della spiaggia di “La Bobba”.

«Il servizio di elisoccorso non ha potuto scongiurare il peggio – conclude Gianluigi Rubiu –. Ecco perché auspichiamo possano essere rafforzati i punti medici lungo le spiagge ed i presidi di continuità assistenziale durante la stagione estiva.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply