Arte

Domani, sabato 13 ottobre, alle 18.00, verrà inaugurata a Gergei, nella Chiesa di Santa Barbara, la mostra “tracce di colore forme e diSEgni”.

Domani, sabato 13 ottobre, alle 18.00, verrà inaugurata a Gergei, nella chiesa di Santa Barbara, la mostra “tracce di colore forme e diSEgni” dedicata al pittore, scultore e incisore Mario Cesare, a cura della storica dell’arte Michela Buttu. La prima grande antologica che ripercorre sedici anni di opere dedicata all’artista gergeese (1925-2012), alla scoperta di una personalità umana e artistica complessa e ancora poco conosciuta, il cui percorso rappresenta un caso unico nel panorama artistico isolano.

L’esposizione, visitabile fino al 10 novembre 2018, vede per la prima volta riunito un corpus di opere selezionate, provenienti da diverse collezioni private: un itinerario che parte dai dipinti, passa per le sculture in pietra e in legno, per arrivare alle sperimentazioni in campo grafico, fino a culminare nel tema sacro. La mostra si inserisce all’interno della manifestazione “MaCé – autumn in Gergei con l’arte di Mario Cesare”.

Presenteranno la mostra Giulia Lai, presidente Associazione Culturale Mario Cesare, e Michela Buttu, curatrice. Interverrà Barbara Argiolas, assessore del Turismo, artigianato e commercio della Regione Sardegna. La mostra si inserisce all’interno della manifestazione “MaCé – autumn in Gergei con l’arte di Mario Cesare”.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply