Province

E’ stata presentata oggi, in Consiglio regionale, una proposta di legge, primo firmatario Luca Pizzuto, per il ritorno alle province democraticamente elette.

E’ stata presentata oggi, in Consiglio regionale, una proposta di legge, primo firmatario Luca Pizzuto, per il ritorno alle province democraticamente elette.

«Noi ci siamo sempre schierati sfavorevolmente alla richiesta del referendum populista dei Riformatori sardi, che ha umiliato gli enti Province, distruggendo i servizi territoriali, mortificando e precarizzando i lavoratori. La legge di riordino fatta in questa legislatura non si è dimostrata all’altezza del compito, ed è ora urgente a nostro avviso ricostruire le Province dando autonomia e autogoverno alle periferie – ha detto Luca Pizzuto -. Chiediamo oggi, come ribadito da noi anche all’indomani del referendum costituzionale del 4 dicembre, che, con questa legge trasversale alle forze politiche dell’Assemblea Sarda, si rendano ai sardi le Province, che hanno il compito di amministrare e gestire territori con peculiarità molto diverse tra loro, e vogliamo venga resa la possibilità di rieleggere direttamente i rappresentanti e le rappresentanti di istituzioni così importanti per la nostra Isola.»

 

Comments

comments

Leave a Reply