Sport

Secondo derby stagionale di campionato, per il Carbonia, sul campo del Carloforte, la Monteponi gioca sul campo del Sant’Elena, il Villamassargia ospita la San Marco Assemini ’80.

Secondo derby stagionale di campionato, per il Carbonia, sul campo del Carloforte (dirige Mattia Farci di Carbonia, assistenti di linea Michel Melis di Cagliari e Enrico Basciu di Carbonia). Rispetto a un anno fa le due squadre si presentano alla sfida con ambizioni differenti, questa volta più favorevoli ai biancoblu, anche se già lo scorso anno nei derby la squadra allora allenata da Andrea Marongiu, ebbe la meglio sia in Coppa (con una vittoria e un pareggio), sia in campionato (con una vittoria, a Carloforte, e un pareggio, a Villaperuccio).

Fabio Piras chiede ai suoi una vittoria, per avvicinare il vertice della classifica, dal quale oggi il Carbonia dista 6 punti. Il Carloforte, all’ultimo posto con 1 punto in quattro partite insieme alla Monteponi, ha già bisogno di punti per iniziare a costruire il progetto salvezza.

La Monteponi, ancora scossa dagli ultimi risultati negativi (tre sconfitte consecutive in campionato e una in Coppa Italia nel derby con il Carbonia, tre delle quali casalinghe), va a caccia di unti sul campo del Sant’Elena (dirige Matteo Manis di Oristano, assistenti di linea Martino Fadda di Carbonia e Stefano Siddi di Cagliari); il Villamassargia, galvanizzato dalla bella prova fornita nel derby di Carbonia, dove è arrivato a un passo dall’impresa, ospita una delle vicecapolista, la San Marco Assemini ’80 (dirige Federico Salis di Cagliari, assistenti di linea Fabrizio Murru e Paolo Manca di Cagliari).

Completano il programma della quinta giornata, le partite Andromeda-Vecchio Borgo Sant’Elia, Arborea-Seulo 2010, Gonnosfanadiga-Orrolese, Selargius-Idolo e Villasor-La Palma Monte Urpinu.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, l’Atletico Villaperuccio di Gian Marco Manca, capolista solitaria a punteggio pieno, ospita il Gergei, penultimo in classifica con 1 punto e sulla carta quinta vittima designata per Samuele Curreli e compagni. Il tecnico predica prudenza. Le prime due inseguitrici, Villacidrese e Virtus Villamar, giocano entrambe in casa, rispettivamente con il Circolo Ricreativo Arborea e l’Isola di Sant’Antioco. Fermassenti e Cortoghiana, entrambe in crescita, appaiate al quarto posto in compagnia della Gioventù Sportiva Samassi, giocano in casa, la prima con il Sadali, la seconda con il Seui Arcueri. L’Atletico Narcao, reduce dalla prima vittoria stagionale, ospita il Villanovafranca.

Completano il programma della quinta giornata, le partite Freccia Parte Montis-Libertas Barumini, Gioventù Sportiva Samassi-Tharros ed Oristanese-Atletico Sanluri.

 

Comments

comments

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply