Parco Geominerario

Tutto esaurito ieri sera, a Pozzo Sella, per la celebrazione del XX anniversario della Firma della Carta di Cagliari.

Tutto esaurito ieri sera a Pozzo Sella, nella Miniera di Monteponi, rigenerato e pieno di luce, per la celebrazione del XX anniversario della firma della Carta di Cagliari, organizzata dal Consorzio del Parco Geominerario e dall’associazione Piazza Sella.

Per la circostanza, la vecchia sirena della miniera, anch’essa rigenerata dai volontari dell’associazione Piazza Sella, ha ripreso a suonare per ricordare i Padri nobili che hanno contribuito a ideare e progettare il Parco Geominerario.

Nella Carta di Cagliari, firmata il 30 settembre del 1998 dal Governo italiano, dall’Unesco, dalla Regione Autonoma della Sardegna, dall’Ente Minerario Sardo e dalle Università di Cagliari e di Sassari, sono scritti i principi fondamentali e le foto che hanno dato vita al Parco Geominerario.

Particolarmente emozionante, con tutti i partecipanti alzatisi in piedi, è stato il momento del suono finale e prolungato della sirena per commemorare tutti gli uomini che hanno perso la vita nelle miniere della Sardegna.

Comments

comments

Leave a Reply