Parlamento europeo

Domenica, negli spazi dell’Ex-Dogana, a Roma, si terrà l’evento “Senza Barriere. L’Europa per ciascuno di noi”, organizzato dall’ufficio del Parlamento europeo.

Una giornata speciale di riflessione, creatività artistica e sensibilizzazione sul tema del pieno godimento di diritti, dignità e libertà per le persone con disabilità. Un momento in cui poter modellare tutti insieme, sporcandosi le mani con la creta, quello che l’Europa può rappresentare o quello che vorremmo l’Europa sia, per tutti noi.

Per questo, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, l’Ufficio del Parlamento europeo in Italia ha organizzato l’evento “Senza Barriere. L’Europa per ciascuno di noi”.

L’iniziativa si terrà a Roma, il 3 dicembre, negli spazi dell’Ex-Dogana in viale dello Scalo di San Lorenzo, 10 dalle ore 10.30 alle 13.30.

Il laboratorio di arte partecipata accessibile: scolpiamo l’Europa.

In un laboratorio di arte partecipata accessibile, guidato dal maestro Felice Tagliaferri, scultore non vedente di fama mondiale, chi vorrà potrà cimentarsi nello scolpire con mani, braccia, naso o faccia per tirare fuori l’idea di Europa da un blocco di creta.

Il dibattito: cosa fa l’Europa per i disabili. E cosa si può ancora fare.

Durante il dibattito che inizierà alle ore 12.30, i partecipanti potranno ascoltare le preziose testimonianze del maestro Felice Tagliaferri, reduce dalla creazione della scultura collettiva realizzata insieme ai partecipati dell’evento che si iscriveranno al laboratorio, e della modella Chiara Bordi, terza classificata a Miss Italia 2018 e prima modella disabile a partecipare al concorso.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply