Lavori pubblici / Nubifragio in Sardegna

Fabio Usai: «Ogni volta che piove copiosamente Carbonia va in emergenza, vanno trovate soluzioni definitive».

Il nuovo violento acquazzone abbattutosi ieri su Carbonia, ha creato notevoli disagi in varie zone della città, in particolare in quelle già colpite nel corso di questo incredibile autunno 2018. Tra queste vi è la zona dei palazzi Area di via Ospedale, dove i disagi sono stati particolarmente pesanti per i residenti e l’acqua ha provocato danni cui occorrerà porre rimedio. E’ il caso dei piazzali e della strada d’accesso del quartiere popolare alla periferia della città, sulla quale si sono creati vistosi cedimenti e la sede stradale è ormai quasi intransitabile.

«Non è più rinviabile un intervento degli enti che hanno competenza su queste strutture – dice Fabio Usai, consigliere comunale di minoranza – per risolvere una volta per tutte una situazione di cronica emergenza, che ogni volta che arriva un acquazzone provoca danni e grossi disagi ai cittadini. Comune di Carbonia ed Area, ciascuno per le proprie competenze, devono assolutamente impegnarsi per trovare soluzioni definitive – aggiunge Fabio Usai – e se è vero che i problemi vengono da lontano, oggi  è chiamato a dare le risposte attese chi ha il ruolo per farlo. Per quanto mi riguarda, come consigliere di minoranza, sono pronto a collaborare con l’Amministrazione comunale, per tutti gli interventi necessari al raggiungimento dell’obiettivo.»

 

Comments

comments

Leave a Reply