Sport

Il Carbonia vince ancora, il Carloforte centra la prima vittoria, la Monteponi perde ancora ed è ultima. In Prima, sorpasso in vetta del Cortoghiana e della Fermassenti sull’Atletico Villaperuccio.

Il Carbonia vince anche contro l’Arborea con una splendida doppietta di Giacomo Sanna, il Carloforte centra la prima vittoria contro il Gonnosfanadiga, la Monteponi perde ancora sul campo della vicecapolista La Palma Monte Urpinu per 3 a 0 ed ora è ultima in classifica, il Villamassargia contro il Villasor è stato fermato dal maltempo che ha provocato il rinvio della partita. L’ottava giornata del girone A del campionato di Promozione ha offerto diverse emozioni ed il rinvio di ben tre partite (oltre Villamassargia-Villasor, Idolo-Andromeda e Orrolese-Seulo 2010. Al Comunale “Carlo Zoboli” si è giocato su un terreno di gioco pesantissimo, per lunghi tratti sotto la pioggia, in condizioni ai limiti della praticabilità. Il Carbonia, sceso in campo privo di Christian Cacciuto, Momo Cosa e Fabiano Todde, ha interpretato la partita nel modo giusto e l’ha decisa nel primo tempo, con una doppietta del centravanti Giacomo Sanna (in goal su rigore anche giovedì a Villasor), con una splendida incornata su delizioso assist di Riccardo Milia, ed un preciso tocco da centro area. Il secondo tempo è stato meno brillante, sia per le condizioni del terremo di gioco sempre più precarie, sia per la reazione dell’Arborea che ha cercato di costruire una manovra più continua per cercare di rimontare, riuscendo però ad impensierire il sempre attento Daniele Bove solo in un paio di occasioni.

La classifica nelle prime tre posizioni non è cambiata, perché la San Marco ha superato il Sant’Elena Quartu per 2 a 0, ed il La Palma Monte Urpinu ha rifilato un pesante 3 a 0 alla Monteponi, sempre più in crisi ed ora ultima in classifica, in virtù del primo successo centrato dal Carloforte di Massimo Comparetti sul Gonnosfanadiga. La squadra tabarchina ha fornito oggi un importante segnale di vita, dimostrando sul campo di essere tutt’altro che rassegnata al peggio dopo un prevedibile difficile avvio di stagione. Considerazione che, purtroppo, al momento, non si può esprimere sulla Monteponi che non dà i segnali di reazione tanto attesi da tutto l’ambiente rossoblu minerario.

Nell’ultima partita disputata oggi, il Selargius di Pier Paolo Piras ha espugnato il difficile campo del Vecchio Borgo Sant’Elia, confermandosi in crescita ed ora al quinto posto, a 13 punti, ad una sola lunghezza dall’Arborea.

Nel girone B del campionato di Prima categoria c’è stato un nuovo ribaltone in testa alla classifica. Il Cortoghiana di Marco Farci ha vinto con ampio punteggio, 3 a 0, il derby di Villaperuccio, scavalcando la squadra di Gian Marco Manca in testa alla classifica, insieme alla Fermassenti di Roberto Concas, vittoriosa sul campo dell’Atletico Sanluri con il netto punteggio di 3 a 1. La classifica ora è cortissima, perché ci sono ben cinque squadre racchiuse in due soli punti. Ad punto dalla coppia di testa c’è la Villacidrese, impostasi per 1 a 0 sul campo della Virtus Villamar; a due punti l’Atletico Villaperuccio e la Gioventù Sportiva Samassi, bloccata oggi sul pari a reti bianche sul campo del Circolo Ricreativo di Arborea.

Dopo il rinvio della partita infrasettimanale con il Circolo Ricreativo Arborea in segno di lutto per la scomparsa di Vincenzo Pilloni, l’Atletico Narcao di Walter Poncellini non ha giocato neppure oggi, perché a Gergei è stata fermata dal maltempo. L’Isola di Sant’Antioco di Sergio Congiu ha pareggiato in casa, 1 a 1, con l’Oristanese.

Sugli altri campi, prima vittoria e primi punti per la Tharros, impostasi per 3 a 1 sul Seui Arcueri dopo sette sconfitte consecutive; larga vittoria per la Freccia Parte Montis, 5 a 0, a Villanovafranca; pari senza goal, infine, tra Sadali e Libertas Barumini.

Il Carbonia vince ancora, il Carloforte centra la prima vittoria, la Monteponi perde ancora ed è ultima. In Prima, sorpasso in vetta del Cortoghiana e della Fermassenti sull’Atletico Villaperuccio.Intervista al tecnico del Carbonia Fabio Piras.http://www.laprovinciadelsulcisiglesiente.com/wordpress/2018/11/il-carbonia-vince-ancora-il-carloforte-centra-la-prima-vittoria-la-monteponi-perde-ancora-ed-e-ultima-in-prima-sorpasso-in-vetta-del-cortoghiana-e-della-fermassenti-sullatletico-villaperuccio/

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Domenica 4 novembre 2018

Il Carbonia vince ancora, il Carloforte centra la prima vittoria, la Monteponi perde ancora ed è ultima. In Prima, sorpasso in vetta del Cortoghiana e della Fermassenti sull’Atletico Villaperuccio.Intervista al tecnico dell'Arborea Maurizio Firinu.http://www.laprovinciadelsulcisiglesiente.com/wordpress/2018/11/il-carbonia-vince-ancora-il-carloforte-centra-la-prima-vittoria-la-monteponi-perde-ancora-ed-e-ultima-in-prima-sorpasso-in-vetta-del-cortoghiana-e-della-fermassenti-sullatletico-villaperuccio/

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Domenica 4 novembre 2018

Il Carbonia vince ancora, il Carloforte centra la prima vittoria, la Monteponi perde ancora ed è ultima. In Prima, sorpasso in vetta del Cortoghiana e della Fermassenti sull’Atletico Villaperuccio.Intervista a Giacomo Sanna, autore dei due goal della vittoria del Carbonia.http://www.laprovinciadelsulcisiglesiente.com/wordpress/2018/11/il-carbonia-vince-ancora-il-carloforte-centra-la-prima-vittoria-la-monteponi-perde-ancora-ed-e-ultima-in-prima-sorpasso-in-vetta-del-cortoghiana-e-della-fermassenti-sullatletico-villaperuccio/

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Domenica 4 novembre 2018

 

Comments

comments

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply