Escursionismo / Turismo

Accordo con le Università di Cagliari e Sassari, su ricerca e programmazione, per rendere sempre meglio percorribile ed ospitale il Cammino Minerario di Santa Barbara.

A conclusione dell’anno appena trascorso, la Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara ed il Centro Regionale di Programmazione CRP, hanno sottoscritto un importante protocollo d’intesa con i Dipartimenti DICAAR e DMI dell’Università di Cagliari e con il Dipartimento DADU dell’Università di Sassari-Alghero al fine di disporre dei supporti scientifici e progettuali più adeguati per rendere sempre meglio percorribile e ospitale il CMSB.

Particolare attenzione e priorità verranno rivolte alla ricerca ed al recupero di infrastrutture minerarie dismesse (ponti, ferrovie, gallerie, edifici ecc.) ed alla progettazione di moderne reti tecnologiche (wi-fi, geolocalizzazione, ecc.) per migliorare la fruibilità e l’ospitalità lungo il Cammino Minerario di Santa Barbara.

L’attività programmata potrà avvantaggiarsi del progetto di ricerca sul Cammino Minerario di Santa Barbara proposto negli anni scorsi dagli stessi Dipartimenti universitari in collaborazione con l’Associazione Pozzo Sella e finanziato dalla Regione Sarda nell’ambito del coordinamento del Piano Sulcis.

Comments

comments

Leave a Reply