Teatro

Al via la nuova stagione di prosa e danza che si svolgerà da gennaio ad aprile 2019 al Teatro Centrale di piazza Roma.

Al via la nuova stagione di prosa e danza che si svolgerà da gennaio ad aprile 2019 al Teatro Centrale di piazza Roma. La rassegna è curata dal Cedac e dal Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo Sardegna, con il patrocinio e il contributo economico del comune di Carbonia.

«La nuova stagione teatrale sarà di altissimo livello, con la presenza di attori dall’elevata cifra stilistica. L’obiettivo è replicare il successo della scorsa edizione, quando circa 2.400 persone assistettero agli 8 spettacoli programmati. Quest’anno la programmazione sarà ulteriormente arricchita nel numero di serate previste», ha detto il sindaco Paola Massidda.

Sono 10 gli spettacoli che caratterizzano l’edizione 2019. Un’ampia gamma di performance che spaziano dalle divertenti commedie ai drammi moderni come le ingiustizie sociali e le storie degli “invisibili” che vivono nelle nostre città.

Si comincia domenica 13 gennaio, alle ore 20.45, con lo spettacolo “Poker” di Patrick Marber, ex cabarettista che porta in scena una commedia in cui il gioco del poker viene visto come una metafora della vita. La partita diventa così lo sfondo per un profondo studio dei diversi personaggi, ossessionati dagli incubi dell’abitudine, dal vizio del gioco e dalla speranza di riuscire, almeno una volta, a vincere.

Sul palco si esibiranno i seguenti attori della compagnia Gank: Alberto Giusta, Enzo Paci, Federico Vanni, Fabio Fiori, Daniele Madeddu, Massimo Brizi. Le scene e i costumi saranno a cura di Laura Benzi, la regia di Antonio Zavatteri.

Lo spettacolo “Poker” di Patrick Marber è stato tradotto da Carlo Sciaccaluga.

I biglietti sono in vendita al Teatro Centrale nelle seguenti giornate:

12 gennaio, dalle ore 10.30 alle ore 12.00;

13 gennaio, dalle ore 11.00 alle ore 12.30 e dalle ore 18.30 alle ore 20.30.

Comments

comments

Tags: , , , , , , , , ,

Leave a Reply